NEWS: "La risposta del sindaco Poli al comunicato della minoranza non si fa attendere"..... Prenota anche tu l'adesivo di Radio Margherita Gorfigliano ..... NEWS: "La minoranza del Comune di Minucciano esprime la propria soddisfazione"..... RADIO MARGHERITA da oggi in diretta sul nostro giornale, ascoltarla è un piacere perché è la "radio senza fronzoli"..... NEWS: Opposizione:"CAOS NEL COMUNE DI MINUCCIANO: FARNETICAZIONI DEL SINDACO"..... NEWS: "Il Sindaco Poli descrive la situazione attuale e si sfoga"..... NEWS: "Neve: caos nel comune di Minucciano"..... NEWS: "Nasce Telepisanino"..... SPORT: "Il record ancora imbattuto di Domenico Berti".....

Lo avevamo anticipato...

 Alcuni giorni fa il direttore della testata scrisse questo post:

Che ne sarà di Ermes?

Siamo sinceri, un "successo" simile non ce lo saremmo mai aspettato. Dopo un solo mese di attività, Ermes ha già cambiato forma. Involutamente o meno, questa è la realtà: da un giornale che trattasse esclusivamente di cronaca comunale, la nostra redazione ha piano piano mutato il suo aspetto; con l'aggiunta di nuovi innesti di grandissima qualità, la portata degli argomenti affrontati è aumentata notevolmente. Vecchie storie, pensieri, favole, racconti, per vivere un'esperienza quasi totale della nostra terra.

Innesti qualitativi, lo abbiamo già detto. Tra le nostre file possiamo vantare l'aggiunta di nuovi elementi che di fatto hanno permesso ad Ermes di sprigionare il proprio potenziale, e non è finita qui. Perché a breve avremo la conferma di altri nuovi membri, per un ulteriore (e forse definitivo) salto di qualità.

Ma che ne sarà di Ermes? Che ne sarà di questo piccolo progetto, che piano piano sta vedendo una sua espansione sempre maggiore? L'idea è la solita, spostarsi (tempi permettendo) al cartaceo, dando vita ad una vera e propria redazione. Rimarrà, e persisterà, il "giornale" online, mutando però la sua forma.

Amplieremo il nostro campo di visibilità, lo abbiamo deciso. E un netto cambio stilistico. Presto Ermes verrà inserito nei principali motori di ricerca, cercando di ottenere la maggiore visibilità possibile sul web, per permettere alle nostre zone di essere conosciute in più vasta scala. Sarà sempre Ermes, il nome del nostro giornale? O cambierà in meglio, per attualizzarsi al contesto che stiamo affrontando?

Un ringraziamento a tutto il pubblico che quotidianamente ci sta sostenendo, semplicemente visitando il nostro sito. E un ringraziamento a chi, in futuro, vorrà entrare a far parte della nostra "grande famiglia"...

Il direttore


Proprio così, siamo riusciti a cambiare piattaforma, siamo riusciti a cambiare l'indirizzo web, siamo riusciti, addirittura, a cambiare il nome del nostro giornale.

Non saremo più "quelli dell'Ermes", ma bensì "quelli de "Il Pisanino". E' stata una scelta meticolosa dettata da vari fattori, alcuni tecnici (per i motori di ricerca), altri per evidenziare la natura di questo spazio, ed infine perché tutto nasce proprio da qui, dai piedi del "Re delle Apuane". Ci sentiamo figli di quel meraviglioso monte e questo vuol essere un piccolo omaggio da offrirgli.

Come avrete potuto notare la nostra redazione è in continuo sviluppo, stiamo aggiungendo tasselli davvero importanti a questo progetto e non ci fermeremo assolutamente. Mi sento di ringraziarvi ancora una volta per il sostegno che ci date visitandoci giornalmente. Dai, da adesso in poi, collegatevi su "Il Pisanino".

Ferri Alessandro