NEWS: "La risposta del sindaco Poli al comunicato della minoranza non si fa attendere"..... Prenota anche tu l'adesivo di Radio Margherita Gorfigliano ..... NEWS: "La minoranza del Comune di Minucciano esprime la propria soddisfazione"..... RADIO MARGHERITA da oggi in diretta sul nostro giornale, ascoltarla è un piacere perché è la "radio senza fronzoli"..... NEWS: Opposizione:"CAOS NEL COMUNE DI MINUCCIANO: FARNETICAZIONI DEL SINDACO"..... NEWS: "Il Sindaco Poli descrive la situazione attuale e si sfoga"..... NEWS: "Neve: caos nel comune di Minucciano"..... NEWS: "Nasce Telepisanino"..... SPORT: "Il record ancora imbattuto di Domenico Berti".....

Scrivo poesie



Scrivo poesie perché tu non lo fai,
per strapparmi dall’anima le spine
 e far saltar le idee come bambini,
 come fili danzanti sugli arcolai 
o gazze e passeri a beccar susine.
 Lo so: lei è isola alla deriva
 in onda distruttiva
 d’impulsi programmati, frivolezze,
 zapping, social e schermi di miserie;
 rispunta tra macerie,
 eppure, la poesia, e amarezze,
 musa che incede, disturba, sorprende,
 ribelle amica che mai s’arrende.

 Era il raro, il poeta, era il ritròso
 il parassita; era l’innamorato
 di un linguaggio inutile, per pochi,
 per gli amanti del dire acquitrinoso,
 e tagliava erbacce, accendeva fuochi
 tra le parole con dita efficienti
 aspirando frammenti
 di luci e tenebre, di urla, rottura
 e spigoli, di volti sfilacciati.
 Non più così: paura
 ha oggi, il poeta, poiché acclamati
 sono i ritmi tecnologici, il rumore
 l’ovvietà, le grida, lo squallore.
 

Poesia, tu non implori
 il permesso, non dai spiegazioni.
 Apro la porta ai tuoi colpi distorti,
 al divenire, alle sorti:
 celebro il non sapere, le abdicazioni,
 celebro l'eccesso e la perplessità
 e ti scrivo, poesia, con felicità.

Normanna Albertini