NEWS: "La risposta del sindaco Poli al comunicato della minoranza non si fa attendere"..... Prenota anche tu l'adesivo di Radio Margherita Gorfigliano ..... NEWS: "La minoranza del Comune di Minucciano esprime la propria soddisfazione"..... RADIO MARGHERITA da oggi in diretta sul nostro giornale, ascoltarla è un piacere perché è la "radio senza fronzoli"..... NEWS: Opposizione:"CAOS NEL COMUNE DI MINUCCIANO: FARNETICAZIONI DEL SINDACO"..... NEWS: "Il Sindaco Poli descrive la situazione attuale e si sfoga"..... NEWS: "Neve: caos nel comune di Minucciano"..... NEWS: "Nasce Telepisanino"..... SPORT: "Il record ancora imbattuto di Domenico Berti".....

Non tarda ad arrivare la risposta dell'opposizione al comunicato di Poli: "CAOS NEL COMUNE DI MINUCCIANO: FARNETICAZIONI DEL SINDACO"

 

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato inviato alla stampa dall' opposizione consiliare del Comune di Minucciano.

Minucciano merita altro! Meriterebbe, visto il livello di introiti che ha che le risorse venissero utilizzate in maniera oculata e non disperse in mille rivoli.

Meriterebbe che una nevicata normalissima non creasse in un Comune di montagna un vero e proprio disastro, strade mal pulite o addirittura non pulite affatto, anche oggi, a distanza di giorni, persone anziane nelle vie laterali dei paesi letteralmente bloccate in casa come documentato da tante pubblicazioni sui social.

Minucciano meriterebbe un primo cittadino che davanti a tanto disastro ed incapacità facesse un esame di coscienza e raccogliesse critiche e indicazioni per migliorare dove ha sbagliato.

Minucciano meriterebbe che non si usasse la pagina ufficiale del Comune per uno sfogo personale degno di una sceneggiata napoletana, offendendo con tono ironico le persone, mettendosi a battibeccare con ragazzini che pubblicano foto sui social e quello che è più grave rinfacciando alle associazioni contributi da questi, noi diciamo legittimamente, richiesti a suo tempo, una caduta di stile che sorprenderà altri ma non noi che ne conosciamo i modi e l'operato, questo tono intimidatorio verso chi "si permette di contestare" non è usuale alle nostre latitudini e vorremmo non doverlo sopportare.

Addirittura, il Sindaco si dice rammaricato dal fatto che la gente avrebbe potuto in allegria, come dice lui, "spalare la neve autonomamente", forse vivendo a 70 KM di distanza non sa quello che le persone hanno effettivamente passato.

Una ulteriore e forse la peggiore caduta di stile ci ha fatto rimanere basiti di fronte a tanta supponenza e vorremmo noi ringraziare come consiglieri di minoranza tutti i cittadini sia per la pazienza dimostrata che per la laboriosità nel darsi da fare per porre rimedio alle inefficienze di una amministrazione inesistente e oltremodo permalosa e, ribadiamo, supponente.

La socialità che chiede il Sindaco probabilmente non esiste proprio perché aver diviso i cittadini tra figli e figliastri ha rotto il senso di comunità.

Chiediamo come opposizione da sempre che un Comune di montagna abbia un piano neve pronto ad una evenienza normalissima per le nostre zone, con mezzi, personale e una strategia efficiente, questo servirebbe non le polemiche da osteria.

Invitiamo soprattutto i consiglieri di maggioranza ad avere coraggio dissociandosi dal comportamento tenuto sino ad oggi dal Sindaco con le sue ultime sorprendenti farneticazioni, traguardando il senso vero del loro mandato: ricostruire una comunità che si è persa dietro anni di amministrazioni sempre troppo personalizzate ed ideologicamente assoggettate a superiori indirizzi amministrativi "miopeisticamente" al benessere collettivo. 


"Minucciano per Tutti e il Territorio"